Quantcast
Eroina e morfina

Mezzo chilo di droga nascosta negli slip, doppio arresto alla stazione Principe

L'indagine condotta dalla squadra mobile di Genova. Mercoledì la perizia sulla sostanza stupefacente sequestrata

Stazione Principe

Genova. Sono stati fermati sabato mattina dagli uomini della squadra mobile di Genova alla stazione Principe appena scesi da un treno intercity proveniente da Milano con addosso circa mezzo di chilogrammo di droga.

Si tratta di un magrebino di 52 anni e di una donna giordana di 29 anni, che nascondeva lo stupefacente, eroina e morfina, all’interno degli slip. All’arrivo degli agenti l’uomo ha finto di non conoscere la 29 enne, ma gli investigatori, che erano sulle loro tracce, hanno scoperto che i due avevano dormito nello stesso hotel a Milano la notte prima dell’arresto e avevano prenotato due posti vicini sul treno.

Il sostituto procuratore Vittorio Ranieri Miniati ha disposto una perizia sullo stupefacente sequestrato. Obiettivo degli investigatori è ora scoprire se la droga era destinata al mercato genovese e dove si trovi eventualmente il laboratorio dove avrebbe dovuto essere tagliata.