Quantcast
Podismo

La Liguria si prepara ad accogliere l’Ecomaretona

Appuntamento con la corsa per sensibilizzare sul tema del benessere che il podismo crea per sé stessi e per il mondo che ci circonda

Savona, la tappa dell'Ecomaretona scortata dal Running Fest

Da Portovenere a Ventimiglia, passando per La Spezia, Sestri Levante, Chiavari, Rapallo, Portofino, Genova, Savona, Albenga, Alassio e Sanremo. Centinaia di chilometri che Giuseppe Tamburino percorrerà anche sulle strade della Liguria da Levante a Ponente nell’ambito dell’Ecomaretona, una manifestazione non competitiva che per due mesi coinvolge migliaia di podisti in tutta la Penisola.

Cominciata il 26 giugno la manifestazione si svolge nell’ambito di 40 giorni e 63 tappe lungo gli oltre 3000 chilometri di coste italiane. Tamburino corre su strade, piste ciclabili e spiagge per sensibilizzare, coinvolgere e fare innamorare gli italiani della corsa e fare loro riscoprire il proprio Paese tramite essa.

In questa edizione l’Ecomaretona correrà anche la trentennale Maratona di Venezia. Chiunque può partecipare gratuitamente anche in bicicletta o handbike.

Si parte giovedì 20 con la tappa Le Grazie – Portovenere. Il giorno seguente si entra in provincia di Genova con la Sestri Levante – Chiavari alla quale seguirà, sabato la Rapallo-Santa Margherita.

Dopo la tappa domenicale che si terrà nel capoluogo, si passa a Savona e a seguire gli appuntamenti Albenga – Alassio e la Sanremo – Ventimiglia che concluderà la sessione ligure.