Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Guido Bistazzoni allenerà i portieri dell’Arenzano Calcio

Il suo esordio in Serie A con la Sampdoria è contrassegnato dalla vittoria dei blucerchiati sulla Juventus per 1-0

Arenzano.  Guido Bistazzoni è il nuovo preparatore dei portieri dell’Arenzano Calcio, che lunedi 10 agosto inizia la preparazione precampionato in vista del prossimo torneo di Promozione.

Secondo, in Serie B, di Claudio Garella (80/81) e poi di Paolo Conti (82/83), Bistazzoni esordisce nella massima serie, con la maglia blucerchiata, il 12 settembre dell’82 a Marassi in Sampdoria-Juventus (1-0, goal storico di Mauro Ferroni).

Nell’83 scende di nuovo in B, con Pistoiese e Triestina, prima di tornare a fare il titolare della Samp nell’86… con alle spalle un giovane Pagliuca, che al terzo anno gli sfila la maglia di dosso e lo costringe a cercare fortuna ancora in Serie B, a Padova e Taranto. La carriera da giocatore la chiude come terzo portiere del Milan (nel ‘92/93), con tanto di scudetto, sia pur senza una presenza in campo.

Il suo curriculum da allenatore dei portieri vede trascritti i nomi di formazioni importanti come lo Spezia e il Genoa, oltre naturalmente la Sampdoria, dove per sette anni lavora nelle giovanili e per due fa il preparatore dei portieri della prima squadra (2009/2011), cooperando prima con Gigi Del Neri e poi con Domenico Di Carlo.

Dalla stagione successiva, con l’arrivo di Atzori sulla panchina blucerchiata, Bistazzoni chiude il rapporto con la Sampdoria, ma resta a lavorare a Bogliasco, come allenatore dei portieri del RapalloBogliasco, militante in Serie D.