Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Grande successo per la prima edizione del Concorso Lirico Internazionale di Portofino “Clip” foto

Più informazioni su

Portofino. Si è concluso venerdì 31 luglio con un’indimenticabile concerto al chiaro di luna il Concorso Lirico Internazionale di Portofino “Clip”. Questa prima edizione ha mantenuto le promesse e superato le aspettative: è stata accolta con entusiasmo e calore dal mondo della Lirica, dal territorio che l’ha ospitata e anche dal numeroso pubblico presente al concerto finale in Piazzetta.

La prima edizione del Concorso Lirico Internazionale di Portofino “Clip” si è conclusa venerdì 31 luglio con una serata carica di magia a cui hanno partecipato incantate, divertite ed emozionate, oltre 1000 persone arrivate nel celebre borgo ligure per conoscere i volti dei vincitori e sentirli, finalmente, cantare. Grandi voci, la luna piena e un palcoscenico sul mare: questi gli ingredienti di una serata indimenticabile.

L’Orchestra Filarmonica del Piemonte diretta dal Maestro Aldo Salvagno ha aperto il concerto con l’ouverture del Barbiere di Siviglia e subito dopo i vincitori del concorso, insieme ai finalisti, hanno eseguito un’aria d’opera a testa, da Mozart a Verdi, da Donizetti a Puccini.

Al termine del concerto, applauditissimo, è arrivato il momento delle premiazioni: il presidente di Banca Carige dottor Cesare Castelbarco ha consegnato il premio alla prima classificata, la soprano russa Maria Nazarova; l’economista e presidente di Avm Associati professoressa Giovanna Dossena ha premiato il baritono irlandese Gavan Ring, secondo classificato; la mezzo-soprano russa Karina Kheruntc, terza classificata, è stata premiata dal dottor Stefano Messina, presidente del Gruppo Messina.

Due i premi speciali consegnati: il primo, come miglior voce italiana del concorso, è andato alla soprano Valentina Mastrangelo mentre quello del pubblico, invitato a votare durante il concerto, è stato vinto dal baritono di origini russe Mikhail Timoshenko.