Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, furto sventato grazie alla vicina di casa: tre in manette

Essenziale il contatto telefonico costante tra la donna e le forze dell'ordine

Più informazioni su

Genova. Non avevano fatto i conti con la vicina di casa, che li ha notati e ha chiamato la polizia. Un tentativo di furto in uno studio di commercialisti in via San Bartolomeo degli Armeni si è concluso questa notte con l’arresto di tre uomini, tutti di nazionalità romena.

I ladri, che dovranno rispondere di furto aggravato in concorso, sono stati accerchiati dalle volanti, anche grazie al costante contatto telefonico con la vicina che ha denunciato tutto.

Bloccata ogni via di fuga, i tre hanno tentato di scappare, senza successo: il primo è stato raggiunto quasi subito, il secondo scovato mentre si nascondeva in un’aiuola, il terzo trovato sdraiato a terra dietro ad un cancello.

In loro possesso due zaini contenenti un pc portatile, un paio di cuffie, vari attrezzi da scasso, tra cui un crick, vari cacciaviti, un piede di porco, guanti in lattice e abiti di ricambio.

I poliziotti hanno contattato uno degli avvocati titolare dello studio che ha riconosciuto il pc portatile rinvenuto. I ladri sono stati accompagnati presso i locali della Questura in attesa del processo per direttissima.