Quantcast
Furia cieca

Genova: cane senza guinzaglio, rimprovera il padrone e lui gli sfascia il locale

polizia di stato

Genova. Incredibile episodio in via Trensasco, in Valbisagno. Accade tutto ieri pomeriggio al circolo Concordia: un genovese di 30 anni entra nel locale, assieme a lui il suo cane, lasciato senza guinzaglio.

L’animale inizia ad infastidire i clienti, il compagno della proprietaria rimprovera allora il padrone. A questo punto scatta la furia inspiegabile: il 30enne inizia a distruggere i mobili fino a devastare il locale e colpisce l’uomo con un’asta.

Alla fine arriva la polizia, ma il 30enne non si è fermato, arrivando perfino a picchiare i poliziotti, prima di venire arrestato.

Più informazioni
leggi anche
Carabinieri
Cronaca
Genova, “Non potete usare il video-gioco”: minorenni aggrediscono medici e sfasciano mobili
sampierdarena villa scassi ospedale pronto soccorso
Cronaca
Aggredisce madre e marito, poi sfascia la casa e scappa dai domiciliari: 25enne ricoverata in psichiatria