Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Davagna, profughi e volontari insieme per ripulire la strada provinciale foto

Genova. Hanno partecipato anche 12 profughi ospiti del centro di accoglienza gestito dal Ceis a Cavassolo nel comune di Davagna alla pulizia della strada provinciale 14 che attraverso tutto il Comune dell’Alta Val Bisagno.

La giornata è stata organizzata da un gruppo di volontari con il supporto del Comune. I migranti, che arrivano da Pakistan, Ghana, Mali e Gambia, sono stati inseriti in una squadra che contava complessivamente una trentina di volontari che, per tutta la mattina hanno ‘sfalciato’ e ripulito circa 13 chilometri di strada da sterpaglie ed erbacce.

“A Davagna – spiega il sindaco Romildo Malatesta – non ci si accorge quasi della presenza dei profughi che tuttavia oggi si sono messi in strada per offrire il loro contributo e mostrare che un’integrazione è possibile”.

L’iniziativa si è resa necessaria vista la mancanza di risorse da parte della città metropolitana per la pulizia delle strade provinciali. Al termine della giornata la croce rossa ha offerto a tutti i volontari uno spuntino con focaccia, vino bianco e crostata.