Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Da Palermo a Expo Milano in handbike per battere la malattia: Samuel fa tappa a Chiavari

L'impresa del ragazzo di 15 anni affetto da spina bifida tocca anche la Liguria. Con lui l'onlus genovese Make A Wish Italia

Chiavari. Un’impresa, da parte di chi, a causa delle vicissitudini della vita, sembrava condannato a non portarla a termine. Samuel, 15 anni e affetto da spina bifida, è impegnato a coronare il suo sogno: attraversare l’Italia in handbike, partendo dalla Sicilia e fino a raggiungere l’Expo di Milano.

Il ragazzo ha coinvolto un gruppo di amici che amano lo sport e la vita e che, come lui, per svariate cause si trovano ad avere delle difficoltà maggiori degli altri, ma non per questo hanno rinunciato a vivere né tantomeno a fare sport. Il loro nome è Freedoom Angels, Angeli della Libertà.

Lo sport come occasione di riscatto, ma non solo. Samuel, infatti, durante il suo viaggio si sta facendo di un messaggio sociale, promuovendo due associazioni, Make-A-Wish Italia Onlus e Dynamo Camp Onlus, che da sempre si sono impegnate nella realizzazione dei sogni dei bambini e ragazzi “speciali”, nell’intento di donare loro quella serenità e quella spensieratezza tipica dell’età, che a causa della malattia è stata persa.

E proprio Make-A-Wish, onlus nata a Genova, ha realizzato nel 2014 il suo desiderio del cuore: avere una handbike per potersi muovere liberamente per le strade della sua città, Siracusa. Proprio grazie a questa speciale bicicletta, Samuel raggiungerà l’Expo facendo tappa a Chiavari; il suo arrivo è previsto per il tardo pomeriggio di oggi, mercoledi 12 agosto, presso il Villaggio del Ragazzo di Cogorno che lo ospiterà insieme ai suoi compagni di avventura.

Domani mattina alle 9,30 il gruppo partirà accompagnato dal campione di handbike Vittorio Podestà, tre volte medaglia d’oro ai recenti campionati mondiali in Svizzera, attraverserà San Salvatore, il ponte della Maddalena e sfilerà lungo le vie di Chiavari. Davanti al palazzo comunale ci saranno i volontari di Make-A-Wish Italia Onlus e l’incontro con le autorità locali.