Coppa Italia: il Cagliari non lascia scampo ad un'Entella rimaneggiata - Genova 24
Calcio

Coppa Italia: il Cagliari non lascia scampo ad un’Entella rimaneggiata

Cagliari-Entella

Chiavari. Lega Pro o Serie B? La sentenza, attesa per i prossimi giorni, catalizza l’attenzione in casa Entella.

Poco valore rivestiva l’incontro di ieri sera, valevole per il secondo turno di Tim Cup. La squadra chiavarese, in trasferta a Cagliari, si è arresa ai sardi con un eloquente 5 a 0.

L’Entella resiste mezz’ora ai padroni di casa, poi Melchiorri sblocca la partita e per i biancocelesti una sfida già ostica si trasforma in un pendio ripidissimo, impossibile da scalare. Tre gol nel primo tempo (34° Melchiorri, 36° Deiola, 40° Capuano), due nella ripresa (30° Melchiorri, 34° Dessena): un pokerissimo che lascia ben poco spazio a recriminazioni.

L’Entella vista in campo ieri sera era una copia largamente rimaneggiata rispetto a quella che affronterà la prossima stagione.

Aglietti ha schierato un 4-3-3 con Iacobucci; Belli, Lanin, Russo, Keita; Volpe, Gerli, Troiano (s.t. 21° Argeri); Staiti (s.t. 41° Sene Pape), Guazzo (s.t. 27° Moreo), Costa Ferreira. A disposizione: Borra, Zigrossi, Stefanelli, Di Tacchio.

Il Cagliari di mister Rastelli ha giocato con un 4-3-3 con Storari; Balzano, Krajnc, Capuano, Murru; Dessena, Di Gennaro (s.t. 26° Fossati), Deiola; Joao Pedro; Melchiorri, Sau; in panchina Cragno, Colombo, Benedetti, Pisacane, Barreca, Barella, Donsah, Farias, Giannetti, Capello.

Ha arbitrato Abbattista della sezione di Molfetta, assistito da Raparelli (Albano Laziale) e Margani (Latina); quarto uomo Giua (Pisa).

leggi anche
Aglietti
Coppa italia
5-0 dal Cagliari, Aglietti: “Abbiamo tenuto mezz’ora, poi ci siamo persi”