Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Conto non pagato per il ricevimento del principe Alberto di Monaco: il ristorante “Manuelina” sporge denuncia

Più informazioni su

Genova. Sembrava tutto perfetto, un vero ricevimento regale a palazzo San Giorgio in onore del principe Alberto di Monaco, in visita a Genova lo scorso anno per ricevere la laurea ad honorem in Scienze del mare e contribuire alla raccolta fondi per gli alluvionati. Peccato che nessuno abbia pagato il conto al ristorante “Manuelina” di Recco, che ha fornito il catering.

La presenza del principe a Genova era stata organizzata dalla associazione italiana della Fondation Prince Albert II de Monaco. Al ricevimento c’erano circa 169 persone, tra cui anche il sottosegretario alla Giustizia Cosimo Ferri, il marchese Giacomo Cattaneo Adorno, l’imprenditore Aldo Spinelli, le gioielliere Elisa e Laura Guglielmi.

La titolare del ristorante, Cristina Carbone, ha cercato di riscuotere la fattura, 15 mila euro, bussando a tutti, ma non c’e’ riuscita e ha quindi deciso di presentare una denuncia per truffa e insolvenza fraudolenta. Indaga la procura.