Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcioscommesse, ora rischia il Genoa: Palazzi chiede il -3

Il processo dovrebbe iniziare a metà settembre. Il Grifone dovrà rispondere di responsabilità oggettiva

Più informazioni su

Genoa e Lecce di nuovo alla sbarra, con il rischio che per entrambe la nuova stagione inizi con un -3 punti in classifica. Il procuratore della Figc, Stefano Palazzi, ha infatti deciso di impugnare alcune delle sentenze emesse due anni fa, relative alle presunte combine di Lazio-Genoa del 14 maggio 2011 e Lecce-Lazio del 22 maggio 2011.

Una decisione arrivata alla luce dei nuovi atti dell’inchiesta sul Calcioscommesse di Cremona che ha portato Palazzi ad avvalersi dell’articolo 39 del nuovo Codice di Giustizia Sportiva e di impugnare le sentenze davanti alla Corte federale d’Appello.

Il Genoa dovrà rispondere di responsabilità oggettiva per l’allora capitano Omar Milanetto, assolto due anni fa. Per i club Palazzi chiede 3 punti di penalizzazione, per i tesserati tre anni e mezzo di squalifica.

Il processo dovrebbe iniziare a metà settembre, mentre si è salvato Mauri, che ha scontato già 6 mesi per omessa denuncia.