Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Volotea: da Genova 200 voli verso la Costa Smeralda

Genova. Atterrare in Costa Smeralda, facendo tappa in alcune delle più belle e rinomate spiagge del Mar Mediterraneo. Assaporare un buon bicchiere di Cannonau, perché no, accompagnato da gustosi assaggi della cucina locale. Abbandonarsi ai ritmi dei tanti locali che accendono la notte sarda, aspettando l’alba in spiaggia. Niente di più facile per i passeggeri genovesi che, per l’estate 2015, possono fare affidamento su Volotea e sulla sua offerta verso la Sardegna: 22.500 posti in vendita, distribuiti su circa 200 voli, pari ad un incremento del +18,4% rispetto al carnet voli per Olbia proposto dal vettore durante la scorsa estate 2014.

“Quando si tratta di vacanze estive, si sa, non c’è cosa peggiore che pianificare nei minimi dettagli il proprio viaggio e poi, calendario alla mano, non riuscire a prenotare il proprio volo perché l’aereo è già pieno – afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia. – Durante la scorsa stagione, abbiamo ricevuto numerose segnalazioni da parte dei passeggeri liguri che lamentavano una carenza di collegamenti sulla tratta Genova e Olbia. E proprio per soddisfare le esigenze di viaggio di tutti coloro che vogliono raggiungere la Sardegna da Genova in poco tempo e con voli comodi e diretti, abbiamo potenziato la nostra offerta dal capoluogo ligure. Per l’estate 2015, infatti, nei mesi di traffico più intenso, abbiamo previsto voli 6 giorni su 7: un incremento considerevole se si considera che nel 2014 le frequenze disponibili si attestavano su una media di 4 voli a settimana”.

E Volotea, che dal Cristoforo Colombo decolla anche verso Palermo, Napoli e Catania, ha deciso di “prolungare l’estate” genovese. I voli verso Olbia saranno infatti disponibili fino al 5 di ottobre, ben 9 giorni di voli in più rispetto al 26 settembre dello scorso anno, quando è decollato l’ultimo volo da Genova verso il mare della Sardegna.