La truffa

“Suo figlio è stato arrestato”: anziano truffato e derubato a Castelletto

Genova. Un ultranovantenne, residente in via B. De Ferrari a Castelletto, nel primo pomeriggio di ieri è stato avvicinato da uno sconosciuto e derubato.

L’uomo, presentandosi come avvocato, ha raccontato al malcapitato che il figlio si trovava in stato di fermo per alcune multe non pagate e si è fatto consegnare 1000 euro in contanti, il bancomat e il codice segreto, per poi allontanandosi.

A denunciare l’accaduto è stato il suocero dell’anziano e ora i carabinieri indagano sul caso.

Più informazioni