Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Studentessa violentata al Campasso: blitz dei giovani leghisti a Sampierdarena

Sampierdarena. Blitz del gruppo giovani leghisti di Gen­ova alla stazione di Sampierdarena, con u­n messaggio ben chiaro dopo il grave avv­enimento del Campasso, dove alcuni giorni­ fa una ragazza è stata stuprata.

“Dopo l’accaduto era inevitabile mandare un messaggio forte e chiaro come questo, lo stupro del Campasso è stato un avvenimento terribile che non lascia ben sperare per un futuro degno di una società decente – dichiara Fabio Ariotti, coordinatore dei Giovani Padani – Non vorremmo che fosse il primo dei tanti reati gravi che avverranno da qui in seguito, e la cosa sarà inevitabile se al comando della città e del paese non andrà una forza determinata giusta e dalla tolleranza zero”.

“La gente perbene non sa più in cosa sperare, e la Lega dovrà essere inevitabilmente la speranza per il presente e il futuro della nostra società”, conclude Ariotti.