Cronaca

Rifiuti, proposta della giunta di Genova: impianto separazione secco-umido a Scarpino

La Giunta del Comune di Genova ha approvato questa mattina una delibera (come proposta al Consiglio) riguardante il ciclo dei rifiuti per allineare gli indirizzi del Comune al piano regionale approvato la scorsa primavera e a tutti i provvedimenti di emanazione regionale che hanno modificato il contesto normativo e programmatorio nel corso dell’ultimo anno.

La delibera è in linea, si legge in una nota, “con la nuova proposta impiantistica di Amiu e, in particolare, non prevede più la realizzazione a Volpara e Rialzo (Campi) degli impianti di separazione secco-umido, attività che viene invece prevista a Scarpino”.

“Nel complesso si conferma la strategia volta a rafforzare un sistema di raccolta differenziata spinta, senza impianti a caldo e con un forte orientamento al recupero energetico e di materia. La delibera sarà sottoposta all’esame della competente commissione del Consiglio comunale e al Consiglio stesso”.

Più informazioni