Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mercato Sestri Ponente, gli ambulanti manifestano. Il parere del Municipio sullo spostamento solo dopo l’estate

Spatola: "Disposto a discutere con tutti". Ma quasi certamente nessun cambiamento prima di settembre

Sestri Ponente. “Sono disposto ad incontrare gli ambulanti, così come lo ero oggi, quando, non per colpa del sottoscritto, l’incontro è saltato. Non chiudo le porte a nessuno, la questione è troppo seria per affrontarla in modo approssimativo”.

Giuseppe Spatola, presidente del Municipio Medio Ponente, lascia aperto uno spiraglio, ma mantiene ferma la barra sulla questione del mercato rionale di via Soliman. Lo fa dopo un pomeriggio in cui gli ambulanti hanno manifestato per le vie della delegazione contro l’attuale collocazione, che ricordano “doveva essere provvisoria e invece rimane tale e quale dopo ben 28 anni”.

Di mezzo c’è il destino dell’area attorno al Mercato del Ferro. Poche settimane fa la commissione comunale ha chiesto alla giunta di attivarsi per spostare proprio in quell’area il mercato rionale. Una scelta che farebbe contenti i commercianti, maggiormente al centro di Sestri, ma su cui si sta ancora lavorando.

L’assessore allo Sviluppo economico Piazza sta infatti raccogliendo i pareri tecnici necessari, per capire il grado di fattibilità della soluzione. Poi toccherà al Municipio. “Ed è certo – spiega Spatola – che ascolteremo gli abitanti. La commissione comunale ha parlato di uno spostamento entro 45 giorni, ma questo è impossibile”.

Se anche la pratica arrivasse infatti sul tavolo della circoscrizione entro luglio, sarebbe infattibile convocare delle assemblee pubbliche a ridosso di Ferragosto. Bisognerà insomma aspettare fino alla metà di settembre per il prossimo round.