Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La grinta dei Marlene Kuntz arriva a Genova

Più informazioni su

Genova. In occasione del ventennale del loro album di debutto, la cult band Marlene Kuntz è tornata a suonare dal vivo e con il “Catartica Tour” domani (28 luglio) arriva al Porto Antico nell’ambito di Palco sul Mare Festival.

I Marlene Kuntz nascono nel 1990 per opera di Riccardo Tesio (chitarra) e Luca Bergia (batteria). Non molto tempo dopo si unisce Cristiano Godano (voce e chitarra). Il nome è un omaggio all’attrice tedesca Marlene Dietrich mentre “Kuntz” è un’espressione dello slang americano che sta ad indicare l’apparato riproduttore femminile.

Il loro primo album “Catartica” esce nel 1994 ed è stato subito una rivelazione: simbolo del nuovo rock italiano, capace di mescolare lievi melodie al punk più rabbioso li ha portati in brevissimo tempo ad affermarsi come la band indipendente di riferimento del panorama nazionale. Sarà poi con gli album successivi “Il Vile” del 1996 e “Ho ucciso paranoia” del 1999 che diventeranno una vera cult band, inaugurando un filone musicale nuovo per la scena italiana: il genere noise-rock.

A poco più di 20 anni dal debutto, i Marlene Kuntz tornano quindi con uno spettacolo diviso in due parti: la prima, “amarcord”, dedicata all’esecuzione dei brani di Catartica, mentre la seconda proporrà una selezione dei brani più celebri nella carriera della band: M.K, Fuoco su di te, Lieve, Capello lungo, Sonica, Ruggine, Canzone di domani e, naturalmente, Nuotando nell’aria, una delle loro canzoni più conosciute.