Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Infrastrutture, Paita all’attacco: “Dalla Regione regalo ad Autostrade”

Regione. “Apprendo con sconcerto dall’atto di indirizzo per l’individuazione delle opere strategiche deliberato dalla Giunta Regionale, che la Regione Liguria pensa di proporre il prolungamento delle concessioni autostradali per Autostrade per l’Italia. In pratica un vero e proprio regalo ad Autostrade per l’Italia in barba al mercato e alla concorrenza. Ricordo che, come è noto, le risorse per le opere individuate dalla Giunta Toti dovrebbero arrivare da finanziamenti già individuati. Un’opera come il Terzo Valico ad esempio gode già di finanziamenti pubblici, mentre la diga sarebbe più logico e razionale che venisse finanziata nell’ambito dell’autonomia dei porti”. Così Raffaella Paita, capogruppo Pd in Regione Liguria.

“Il documento inoltre lascia sconcertati per l’assenza totale di tante opere infrastrutturali che sono fondamentali per lo sviluppo del territorio ligure, tra le quali citiamo ad esempio il tunnel della Val Fontanabuona, del quale esiste già il progetto esecutivo e al quale nel documento non viene dedicata neanche una parola. Così come è del tutto assente la piattaforma Maersk e non si dice nulla su come si pensa di reperire i finanziamenti per il raddoppio di ponente, da Andora a Finale. Manca inoltre qualsiasi finanziamento alla rete delle Aurelia bis su Savona, Spezia e Imperia. Evidentemente per questa Giunta non sono più opere fondamentali”.

“Noi – conclude Paita – riteniamo la discussione su questi temi talmente importante da meritare di essere affrontata in Consiglio Regionale, motivo per il quale stiamo procedendo alla richiesta di un Consiglio Regionale straordinario”.