Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Giro Rosa, si avvicina la tappa Arenzano-Loano

Arenzano. Dopo aver ospitato quattro tappe dell’ultima edizione del Giro d’Italia, la Liguria torna a essere protagonista sul palcoscenico delle due ruote con la tappa Arenzano-Loano del Giro Rosa d’Italia.

La 26ª edizione del giro ciclistico d’Italia femminile scalda i muscoli e si appresta a partire. Venerdì 3 luglio, a Ljubljana, in Slovenia, è previsto il prologo dove verranno ufficialmente presentate le 19 squadre del Giro Rosa 2015, in rappresentanza di dieci nazionalità, che il giorno successivo, sempre in terra slovena, dovranno percorrere i primi 102 chilometri.

Dopo due giornate in terra slovena, la terza nel Trevigiano e altre tre in Lombardia, venerdi 10 luglio il Giro Rosa arriverà in Liguria per la tappa Arenzano-Loano.

La tappa di Arenzano transiterà nei suoi primi chilometri su lungomare De Andrè, la pista ciclabile che scorre a pochi metri dalle scogliere, in un ambiente dai forti tratti mediterranei. Le bellezze del paesaggio ligure nascondono, tuttavia, delle insidie: i Gran Premi della Montagna di Naso di Gatto e del Melogno richiederanno alle 152 concorrenti un grande impegno agonistico. Tra queste, oltre alla campionessa del mondo in carica Pauline Ferrand-Prévot, la favorita pare essere la piemontese Elisa Longo Borghini, che in aprile si è aggiudicata il Giro delle Fiandre, per le sue doti di scalatrice.

Ad Arenzano il quartier generale del Giro Rosa è fissato in via Bocca e piazza Allende, dove alle 9,50 di venerdi 10 luglio è previsto il raduno delle concorrenti e alle 11,50 la partenza.