Multa

Genova Voltri, pesca con il fucile da sub a pochi metri dai bagnanti

Genova. Spiaggia di Voltri, un giorno d’estate come tanti. Tranne che per quel pescatore imprudente che ha appena catturato un cefalo a pochi metri dalla riva.

Una mossa vietata, soprattutto se per farlo si usa un fucile da sub, vera e propria arma in grado di ferire seriamente chi nuota in un raggio di svariati metri. Per quella preda, infilzata in mezzo agli altri bagnanti, anche bambini, senza neppure una boa di segnalazione, un uomo è stato multato dalla Guardia costiera.

Il fucile è stato sequestrato, mentre il pescatore incauto non ha preso bene la contravvenzione: ha reagito tanto da rimediare una denuncia per minacce e offese a pubblico ufficiale.

Più informazioni
leggi anche
  • Pesca ricca
    Pesca fortunata a Camogli: 3 quintali di barracuda finiscono nelle reti
  • Nella rete
    Golfo del Tigullio: pescato tonno rosso da 250 kg
  • Via prà
    In casa un fucile e 58 cartucce, tutto senza porto d’armi: 74enne arrestato