Colta sul fatto

Genova, ruba portafoglio sull’autobus: 23enne condannata per direttissima

Genova. Furto sulla linea 3 di Amt, ma questa volta colpevole non l’ha fatta franca. Attorno alle 16.30 di ieri pomeriggio il conducente dell’autobus ha richiamato l’attenzione di due agenti della Polizia Municipale, in servizio in via Pacinotti. All’interno del mezzo un passeggero, appena borseggiato, stava tentando di recuperare il portafoglio dalle mani di un giovane.

Appena avvistati gli agenti, la donna lo ha lasciato cadere a terra, ma il gesto non è passato inosservato a forze dell’ordine e passeggeri. Il portafoglio è stato riconosciuto dal legittimo proprietario, mentre l’autrice del furto è stata identificata: si tratta di una italiana di 23 anni senza fissa dimora.

La giovane è stata processata questa mattina per direttissima e condannata a otto mesi di reclusione con la condizionale.

Più informazioni
leggi anche
  • Arrestato l'aggressore
    Preso a bastonate per il portafoglio: violenta rapina a Marassi
  • Cronaca
    Vede il portafoglio sul cruscotto e non “resiste”: prende a pugni l’ “amico” e lo rapina
  • Cronaca
    Genova, aggredito e rapinato: 3 sconosciuti gli rubano cellulare e portafoglio