Altre news

Genova, mantenute vecchie agevolazioni con il nuovo Isee

Genova. Su proposta dell’assessore alle politiche educative, Pino Boero, la Giunta comunale ha approvato alcuni correttivi ai parametri del sistema tariffario per le scuole dell’infanzia, la ristorazione e le scuole vespertine.

Il provvedimento, che riguarda le tariffe del prossimo anno scolastico, si è reso necessario in conseguenza della nuova modalità di calcolo Isee. Senza i correttivi introdotti dalla Giunta il nuovo calcolo altererebbe l’attuale sistema comunale delle agevolazioni. La rimodulazione del sistema tariffario serve quindi a garantire l’equità mantenendo peraltro inalterato il gettito.

I nuovi parametri, correlati al mutato calcolo Isee, sono stati definiti sulla base di un’analisi condotta su circa 13 mila famiglie, ben il 91 per cento del totale di quelle che usufruiscono delle agevolazioni.

Il nuovo modello sarà adottato in via sperimentale e non comporterà l’aumento della soglia massima delle tariffe in vigore dal 2009. Vengono rimodulate la fasce tariffarie agevolate e viene riconfermato il ricorso al calcolo Isee attuale, più favorevole, nel caso di nuclei familiari con più redditi, nei quali sopravvenga disoccupazione, cassa integrazione o altri ammortizzatori sociali.

Più informazioni