Questa mattina

Genova, falsi dipendenti Amga e vigili urbani: doppia truffa ai danni di una 84enne

Genova. Si sono finti vigili urbani e tecnici dell’Amga. L’ultima truffa, per giunta doppia, ai danni di una persona anziana è avvenuta questa mattina in via D’Albertis.

Il primo truffatore, falso dipendente dell’azienda di distribuzione gas, ha spiegato alla vittima, una donna di 84 anni, che c’erano alcune bollette non pagate
e si è fatto consegnare 700 euro in contanti.

Gli altri, finti vigili urbani, le hanno raccontato di avere appena arrestato due ladri di gioielli e di dover fare dei controlli. La vittima ha così aperto la cassaforte consegnando tutti i suoi averi. Del gruppo nessuna traccia, mentre sulla vicenda indaga la polizia.

Più informazioni
leggi anche
  • In manette
    Truffavano anziani con la tecnica del finto incidente: due arresti
  • Cronaca
    Finge di dover controllare le banconote: truffa a Rapallo
  • Viceversa
    Genova, 81enne “truffa” falsi dipendenti Enel