Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, domani l’anteprima di “Palco sul Mare Festival”: arriva Ruggero De i Timidi foto

Genova. Domani, martedì 21 luglio, in Piazza delle Feste divertente anteprima di Palco sul Mare Festival 2015; sul Palco Millo i ritmi travolgenti dell’Orchestra Cajon.

I personaggi si creano sui dettagli: ed è grazie a quell’inconfondibile parrucchino a caschetto che Ruggero De i Timidi è diventato noto al pubblico. Se a questo si aggiungono canzoni dalle tematiche attuali ma in maniera scanzonata si ottiene uno degli artisti più ricercati di questa estate.

Andrea Sambucco in realtà è un pianista diplomato al conservatorio, che per diversi anni ha provato a sfondare nel mondo dello spettacolo come cantautore e attore. Ma è solo quando scopre la sua vena ironica che la sua carriera prende una nuova piega, portandolo ad esibirsi nelle più importanti trasmissioni comiche italiane – Central Station, Colorado, Zelig – e dando vita nel 2013 al personaggio di Ruggero de i Timidi.

Ispirandosi sia nel look che nelle sonorità ai cantanti italiani degli anni 60, Ruggero de i Timidi, affronta in maniera ironica e apparentemente demenziale argomenti seri, un po’ piccanti e a volte politicamente scorretti.
Dopo il grande successo di pubblico dei primi brani – Timidamente Io, Pensiero Intrigante, Notte Romantica, Padre e Figlio – Andrea/Ruggero ha pubblicato il suo primo album “Frutto proibito” e insieme alla sua band “I nuovi Timidi” e allo special guest Ivo il tenore, si è imbarcato nella sua prima tournée in giro per l’Italia.

Il concerto di Ruggero De i Timidi è un’anteprima di Palco sul Mare Festival, la rassegna dedicata alla canzone d’autore che festeggia al Porto Antico il suo ventesimo compleanno con due serate: martedì 28 luglio con la rock band tutta italiana Marlene Kuntz e giovedì 30 luglio con la formazione d’eccellenza degli Slow Feet, nella quale un incredibile Franz Di Cioccio (PFM) riproporrà i brani di De Andrè con una vena blues.

Sul Palco Millo pre-serale caratterizzato da ritmi trascinanti con l’esibizione dell’Orchestra Cajon. Prima orchestra italiana di questo genere, si compone di circa 40 elementi, senza distinzioni di età, per diffondere la musica tramite le percussioni e unire le generazioni con ritmi coinvolgenti e allegri.