Cronaca

Genova Coronata, madre di 21 anni trovata morta in casa: indagini in corso

La tragica scoperta è stata fatta dal marito e dal figlio al rientro a casa. Si pensa ad un malore

cadavere spiaggia lido

Genova. Potrebbe essere stato un malore a stroncare la vita di una 21enne di origini marocchine, ieri sera in salita Padre Umile a Coronata. A farlo pensare il fatto che sul corpo non siano stati ritrovati segni di violenza.

Sulla vicenda è stata comunque aperta un’indagine che dovrà stabilire le cause della tragedia. A ritrovare la donna è stato il marito, suo coetaneo, quando è rientrato a casa con il figlio. Ed è stato sempre l’uomo a chiamare la polizia.

Sul posto sono intervenute le volanti e il medico legale. Ora il pubblico ministero Gabriella Dotto dovrà conferire l’incarico per eseguire l’autopsia.

Più informazioni
leggi anche
DSC02532
Tragedia
Cadavere in mare recuperato a Varazze: è un genovese
via buranello sampierdarena
Genova
Genova Sampierdarena, ritrovato morto in casa: il cadavere era completamente mummificato
vigili del fuoco e automedica sierra
Tragedia a molassana
Trovato morto in casa, il cadavere era già in decomposizione: possibile overdose