Il concerto

Finale col botto: domani Ben Harper sul palco dell’Arena del Mare di Genova

Genova. Finale col botto per l’Arena del Mare. Dall’inizio con Fedez e Goa-Boa Festival, alla conclusione con Live in Genova e uno degli artisti più cool, Ben Harper.

Benjamin Chase Harper è uno che la musica ce l’ha nel sangue. Cresciuto con la madre e i nonni nel negozio di strumenti musicali di famiglia, ha da sempre avuto a che fare con la musica, tanto da saper maneggiare con grande disinvoltura fin da giovanissimo la lap steel guitar, una chitarra così particolare da essere suonata rigorosamente da seduti. Un suono usuale, tanto da essere utilizzato principalmente nella musica hawaiana e nel country. Sono in pochi nella musica pop e rock a saperla suonare e Ben Harper ha fatto di questa capacità uno dei suoi tratti distintivi.

Grande amante dei live, nei quali aggiunge sempre qualcosa di originale all’esecuzione di ogni brano, Ben Harper ha raggiunto la fama grazie ad album apprezzati da pubblico e critica come Diamonds on the inside, Fight for your mind, Burn to shine e Lifeline.

Dopo alcuni anni di separazione e progetti artistici separati, per questo nuovo tour Ben Harper torna accompagnato dalla sua storica band, The Innocent Criminals composta dal percussionista Leon Mobley, il bassista Juan Nelson, il batterista Oliver Charles, il tastierista Jason Yates e il chitarrista Michael Ward.

All’Arena del Mare domani, sabato 18 luglio, ripercorreranno insieme più di 20 anni di carriera, passando attraverso tutti i generi a loro più cari, dal folk-rock, al blues, con qualche puntata nel gospel, nel reggae e nel funk.