Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dinghy, Campionato del Tigullio: la seconda giornata

Successi di Superpippo e Cicci

Santa Margherita Ligure. Sabato 10 luglio giornata bollente nel golfo del Tigullio, con la seconda giornata del Campionato del Tigullio “Trofeo Renato Lombardi”. Ventiquattro i Dinghy che si affrontano nel sole con boa di bolina per 155 gradi.

Prima regata. Grande partenza di un sempre sorridente Andrea Falciola con il suo Superpippo: primo alla boa di bolina con un discreto vantaggio su un più che sorprendente Nicola Rainusso su Tre Civette, autore di una partenza da Coppa America (quella dei 12 metri). Tallonati da Penagini, Conte e Jannello, in poppa le posizioni rimangono invariate fino alla seconda bolina dove Rainusso si perde per poca abitudine alle prime posizioni; rientra in caccia anche Andrea De Santis con Lunatica e la poppa diventa ancora più calda. Vince la prima prova Andrea Falciola seguito da Vinz Penagini, Pippo Jannello, Francesco Conte e Nicola Rainusso.

Seconda prova. Sempre per 155 gradi, il vento calato leggermente ed un po’ di ondina formata dai “ferridastiro” in transito movimentano la regata. Filippo ed Andrea De Santis ingaggiano una bolina testa a testa, Andrea Falciola insegue, seguito a sua volta dal “solito” Tre Civette ed un velocissimo Gulli Starita con un Dinghy veramente in bolla. In poppa tutto invariato ma alla seconda Bolina Gin Gazzolo su Epoxi Shark e Vinz Penagini rientrano sui fuggitivi. Ultima poppa ed ordine di arrivo che vede Cicci vincere su Lunatica; terzo Andrea Falciola davanti ad un Gulli Starita concentrato e veloce, quinto Gin Gazzolo che all’ultimo respiro spenna le Tre Civette di Nicola Rainusso e Vinz Penagini.

“Un ringraziamento – dicono gli organizzatori – al comitato di regata e agli assistenti in mare coordinati da Angelo tra iquali il nostro ‘Airone’ Vittorio D’Albertas che non potendo fare la regata ha aiutato a mettere il campo di regata. Un abbraccio speciale a Fabio Fossati rientrato con Paolo Ermolli al timone di Estremo”.

Clicca qui per consultare la classifica di giornata.

Clicca qui per consultare la classifica generale.