Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Contrabbando e furto, a Genova la polizia arresta due ricercati

Genova. Erano ricercati rispettivamente dalle autorità tedesche e romene i due uomini arrestati negli ultimi giorni dalla Polizia. Si tratta di Anton Caldaras, 33 anni, e di Sava Dan, 35, entrambi cittadini romeni ed entrambi pluripregiudicati per reati contro il patrimonio.

Caldaras era ricercato dall’aprile del 2014 perché ritenuto componente di una organizzazione criminale dedita ai furti. Nel giugno del 2012 ad Alsdorf, in particolare, avrebbe tentato con alcuni complici di forzare il magazzino di una società di deposito rottami per impossessarsi del rame e di altri metalli.

Dan nel gennaio del 2014 è stato invece condannato dalla Corte d’Appello di Timisoara a 3 anni e 10 mesi di detenzione per contrabbando. L’uomo tra il novembre del 2010 e il gennaio del 2011 ha partecipato ad un’organizzazione criminale dedita all’importazione illegale di sigarette in Romania. In tale periodo il gruppo è riuscito a far entrare 20 casse di sigarette di contrabbando per un valore di 90 mila euro.

I due ricercati sono stati arrestati dagli investigatori della 2^ Sezione Criminalità Straniera e Prostituzione della Squadra Mobile a Cornigliano e nel centro storico. Gli arrestati si trovano ora in carcere a Marassi in attesa dell’estradizione.