Politica

Comune di Genova, Sel: “Necessario un Patto per la Città”

Sel Genova esprime apprezzamento per la riunione di maggioranza convocata per il prossimo 30 luglio, ma ritiene necessario che sia vincolante per costruire tutti insieme un “Patto per la Città”.

“La riunione di maggioranza del prossimo 30 luglio sarà un momento di chiarimento interno, certo necessario – afferma Massimiliano Milone, coordinatore metropolitano di Sel Genova – ma non sufficiente se si vuole davvero rispondere alle emergenze della città”.

“Il vero nodo da risolvere è la ripresa di un confronto – ribadisce Mario Pesce responsabile Lavoro e Enti Locali – che entri nel merito delle priorità da affrontare, ricercando soluzioni condivise, la cui mancanza ha creato una distanza evidente tra amministrazione e parti sociali, in primo luogo i sindacati, che ha fatto solo male alla città, e questo per noi è un problema che deve essere affrontato”.

“Il clima delle ultime settimane è preoccupante e ci auguriamo che, anche prima dell’appuntamento del 30, il sindaco riesca a incontrare Cgil, Cisl e Uil, come più volte Sel ha auspicato – conclude Milone – non si può davvero pensare che basti ragionare all’interno dell’amministrazione per risolvere i molti problemi ancora oggi sul tavolo. Questo incontro sarebbe il primo passo nella costruzione di un confronto politico netto e vincolante fra l’amministrazione, i partiti e gli attori sociali che operano sul territorio per costruire insieme un Patto per la Città, la traccia di lavoro per il restante periodo del mandato”.

Più informazioni