La smentita

Chiusura negozi per caldo? L’assessore regionale al commercio Edoardo Rixi: “Misura da evitare”

Genova. “Pensare di chiudere i negozi dalle 12 alle 17 a causa del caldo non mi pare sia una misura né di buon senso né utile a nessuno. Alla luce delle notizie apparse sulla stampa e riprese da alcuni media nazionali, smentisco categoricamente che dalla Regione Liguria sia stata presa qualsiasi decisione che preveda la serrata dei negozi”. Così interviene Edoardo Rixi, assessore regionale allo Sviluppo economico e al Commercio, in merito alla notizia di un’ordinanza per tenere chiusi i negozi dalle 12 alle 17 nella città di Genova.

“Mi sorprendono le dichiarazioni di alcuni dirigenti che servono solo a creare terrorismo psicologico tra i cittadini e danni incalcolabili ai commercianti – dice Rixi – penso che i negozi, oltre a svolgere un ruolo primario nell’accoglienza dei turisti che vengono a visitare Genova, siano anche di supporto e di refrigerio per tutti coloro, anziani compresi, che, magari sprovvisti di impianti di condizionamento nella propria abitazione, possono rifugiarsi alcune ore all’interno di un esercizio commerciale o un bar. Chiudere i negozi nelle ore più calde è una misura da evitare perché dannosa per i cittadini, per i turisti e per il nostro tessuto commerciale”.

Più informazioni