Libera liguria

Alluvione, donati oltre 15 mila euro al volontariato sociale di piazza Palermo e Pontecarrega

Genova. Questa mattina, presso i locali dello Spazio Magico di Piazza Palermo, rappresentanti di Libera Genova e Liguria e dei Municipi Media Val Bisagno e Medio Levante hanno annunciato la chiusura della raccolta fondi partita il 16 ottobre 2014, all’indomani della tragica alluvione del 9-10 ottobre che causò anche la morte di Antonio Campanella.

“Al nostro appello hanno risposto in tanti (cittadini, associazioni e aziende), cui oggi va il nostro sincero ringraziamento – dicono da Libera Genova e Liguria – Grazie al loro impegno e alla loro solidarietà corresponsabile abbiamo raccolto oltre 15.000,00€, che andranno ad aiutare le realtà del volontariato sociale di Piazza Palermo e di Pontecarrega, duramente colpite dalle alluvioni di questi anni”.

“Per quanto riguarda il Municipio Medio Levante, 7500 euro saranno donati al capofila Consorzio Agorà, in rappresentanza delle decine di associazioni che utilizzano gli spazi di Piazza Palermo. Successivamente, Consorzio Agorà distribuirà le risorse alle varie associazioni, sempre di concerto con Libera e con il Municipio”, affermano da Libera.

Sulla Media Val Bisagno a ricevere la donazione di 7500 euro sarà l’Associazione Polisportiva Dilettantistica Pontecarrega, che utilizzerà i fondi per riacquistare parte dei materiali andati perduti durante l’alluvione del 2011.

“Abbiamo individuato insieme ai Presidenti dei Municipi coinvolti i beneficiari delle donazioni, a garanzia dell’autorevolezza e della trasparenza degli interventi: nei prossimi mesi – proseguono da Libera – daremo conto alla cittadinanza delle modalità di impiego delle risorse donate. La solidarietà, pur meritoria e importantissima, non può tuttavia sostituirsi alla politica, cui la società civile e responsabile chiede di impegnarsi, investendo risorse per mettere in sicurezza il nostro territorio”.