Palio pirotecnico

Tre giorni di fuochi d’artificio, ecco i treni speciali per le Feste di Luglio di Rapallo

Rapallo è pronta per festeggiare la Madonna di Montallegro. Tutto accadrà da mercoledì 1 a venerdì 3 luglio, tra devozione e spettacolo, con la consueta pacifica invasione di migliaia di visitatori. Per l’occasione, venerdì 3 e nella notte tra venerdì 3 e sabato 4 Luglio, con il contributo della Regione Liguria, ci saranno anche due treni straordinari: il regionale 33798 da La Spezia centrale 18.17 a Rapallo (19.40) e il regionale 33799 da Rapallo 0.49 a La Spezia centrale (2.05).

Da oggi, inoltre, per gli ultimi tre giorni di Novena è iniziato il servizio straordinario della funivia Rapallo-Montallegro a partire dalle ore 4.30 per i pellegrini diretti al Santuario. Il servizio sarà attivo anche nelle giornate di domani e mercoledì 1°luglio, ultimo giorno di Novena che dà il via alle Feste di Luglio.

Si inizia mercoledì 1 luglio alle 8 con il saluto dei Sestieri alla Madonna e la “sparata” degli antichi mortaletti liguri, seguita dagli spettacoli pirotecnici a giorno dalle chiatte del Sestiere Borzoli con la Pirotecnica Giuseppe Catapano di Ottaviano e del Sestiere Costaguta curato da Bruscella Big Fireworks di Modugno. Entrambi i fuochisti saranno protagonisti, sempre mercoledì 1 luglio, dei fuochi artificiali serali a partire dalle 22,30.

Giovedì 2 luglio, alle 12, grande sparata del Panegirico con migliaia di mortaletti sul lungomare curata dal sestiere Cerisola, seguirà lo spettacolo pirotecnico “a giorno” della ditta La Rosa Fireworks, di Bagheria. In serata, alle 22,45, dopo il saluto dei Sestieri con i mortaretti, alle 23 i fuochi artificiali dei pirotecnici Ugo Lieto Fireworks di Visciano (Napoli) per il Sestiere San Michele e della Pirotecnica San Severo.

Venerdì 3 luglio, alle 22, saluto con le sparate del mortaletto ligure al passaggio della processione con gli antichi Cristi e dell’Arca Argentea sul lungomare Vittorio Veneto. La Regione Liguria parteciperà alla processione con il presidente Giovanni Toti. Alle 22,15, sparata dei ragazzi e spettacolo pirotecnico dalla chiatta del sestiere Borzoli con l’ “incendio” dell’antico castello sul mare a cura dell’azienda pirotecnica di Giuseppe Catapano. La serata, animata dalle sparte di tutti i sestieri rapallesi, si chiuderà, a partire dalle 23.15, con gli spettacoli pirotecnico dell’azienda La Rosa Fireworks di Bagheria (Palermo) per il Sestiere Cerisola e della Pirotecnica Tigullio di Giovanni Bavestrello di Rapallo.

Le Feste di Luglio sono organizzate dai Sestieri rapallesi di Borzoli, Cerisola, Cappelletta, Costaguta, San Michele, Seglio con il Comune di Rapallo e l’Ascom e il patrocinio della Regione Liguria.