Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Scherma, campionati italiani Assoluti: buoni piazzamenti per i liguri

Genova. Si è svolta al PalaRuffini di Torino la massima manifestazione del calendario agonistico federale, cioè i campionati italiani Assoluti, unitamente allo svolgimento delle competizione a squadre di Serie A1.

Agli individuali hanno avuto la possibilità di partecipare una quarantina di atleti per arma, selezionati attraverso varie prove disputatesi durante la stagione agonistica, alle quali hanno partecipato con successo numerosi liguri, mentre alle prove a squadre hanno potuto partecipare le due squadre, maschile e femminile, di spada della Cesare Pompilio, più numerosi schermitori e schermitrici facenti parte delle compagini militari.

Nella prova di spada femminile si sono classificate al sesto posto Brenda Briasco della Cesare Pompilio, in forza al Centro Sportivo dell’Esercito, al quattordicesimo Alice Cassano della Chiavari Scherma, al diciassettesimo Federica Santandrea della Genova Scherma, al diciannovesimo Andrea Vittoria Rizzi della Chiavari Scherma, al ventiquattresimo Luisa Tesserin della Cesare Pompilio ed al trentaquattresimo Martina Maggio del Club Scherma Rapallo.

Tre gli spadisti partecipanti: ottavo Gabriele Bino della Cesare Pompilio in forza all’Aeronautica Militare, al ventitreesimo Stefano Carozzo della Polisportiva del Finale in forza all’Aeronautica Militare ed al ventinovesimo Giacomo Munari del Circolo della Spada Liguria.

Due le fiorettiste: al ventesimo posto Camilla Rivano del Club Scherma Rapallo ed al trentacinquesimo Benedetta Durando del Club Scherma Rapallo, in forza ai Carabinieri.

Le due squadre di spada della Cesare Pompilio si sono piazzate al quarto posto le spadiste Francesca Bertoglio, Sara De Alti, Alessandra Huges Enriquez e Luisa Tesseriin e all’undicesimo posto gli spadisti Stefano Damiani, Gianmaria Galassini, Fabio Serpero e Sergio Trivelli.

La squadra del Centro Sportivo dell’Esercito di cui faceva parte Brenda Briasco ha conquistato il titolo di campione di spada femminile; quella di spada maschile dell’Aeronautica di cui facevano parte Gabriele Bino e Stefano Carozzo si è classificata seconda, quella di fioretto femminile di cui faceva parte Benedetta Durando si è piazzata quarta.