Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regionali 2015, il nuovo corso della Liguria: “Niente più profughi”

Edoardo Rixi e Giovanni Toti all'unisono: "Non è mancanza di solidarietà, è solo buonsenso".

Liguria. “Sono soddisfatto e contento di aver contribuito a questa grande vittoria”. Edoardo Rixi benedice così il successo elettorale di Giovanni Toti, nuovo presidente della Regione Liguria, dopo che in un primo momento il candidato del centrodestra sembrava essere proprio l’esponente leghista.

Giovanni Toti

“Il primo scopo – continua – è finalmente raggiunto: ridare una speranza a chi non l’aveva più. In questa regione arriveranno un po’ meno profughi rispetto a prima”.

Una linea dura, quindi, contro la ripartizione decisa a livello nazionale di profughi e immigrati, con la Regione che si dice fin da ora già indisponibile a nuove operazioni di accoglienza.

Una posizione rimarcata dal neopresidente: “”Niente più profughi. Questa regione – conferma Toti – è piccola e c’è la stagione estiva in arrivo. Non è mancanza di solidarietà, è solo buonsenso”.