Molassana

Parcheggi di via Gherzi a Genova, Crivello annuncia speciale “conferenza dei servizi” fotogallery

Genova. “Siamo di fronte ad una situazione complessa. Si pensi solo che parte delle aree sono state già vendute”. Così l’assessore ai Lavori Pubblici Gianni Crivello ha risposto, durante il consiglio comunale di oggi, ad una interrogazione su via Gherzi, a Molassana.

Argomento caldo, quello dei 120 posteggi da quasi un anno privatizzati, con la marcia di cittadini e commercianti di poche ore fa sul Municipio Media Val Bisagno. Argomento su cui Tursi ha annunciato una speciale “Conferenza dei Servizi”, proprio per dipanare la matassa.

“Ieri – ha spiegato l’assessore – si è svolto comunque un primo tavolo tecnico alla presenza dei tecnici del Comune, presente l’Immobiliare Sant’Elena, i comitati, il Civ Molassana, il Municipio Media Val Bisagno, Confesercenti. In attesa di riconvocare il tavolo tecnico si è deciso di indire una nostra Conferenza dei Servizi, proprio per esaminare una questione molto complessa. Il risultato sarà sottoposto al tavolo tecnico”.

Si intravede insomma la tanto richiesta riapertura dell’istruttoria, come richiesto dagli abitanti, anche se i tempi potrebbero non essere rapidi.

leggi anche
  • Il corteo
    In Val Bisagno la marcia per riavere i parcheggi: “Via Gherzi libera”
  • Protesta
    Genova, l’ultimatum di via Gherzi: “Parcheggi di nuovo liberi o scendiamo in piazza”
  • Cronaca
    Genova: in Valbisagno vertice dei commercianti su via Gherzi e Por di Molassana
  • Parcheggi di Via Gherzi, i Comitati ritirano la richiesta di sospensiva