Strappava collanine

In manette lo scippatore della Val Polcevera

Genova. Strappava le catenine in oro a signore anziane anche in modo particolarmente violento. La squadra mobile di Genova lo ha arrestato questa mattina. Si chiama Nicholas Savaia e ha 20 anni lo scippatore “seriale” della Valpolcevera.

A suo carico sono stati raccolti gravi elementi di responsabilità in relazione agli scippi e alle rapine perpetrati negli ultimi tempi. In particolare è stato individuato quale autore di una rapina aggravata ai danni di un’anziana vittima, che era stata spinta e afferrata al collo per sottrarle la collana in oro, nonché di quattro furti con strappo di monili in oro (aggravati dalla circostanza di avere approfittato dell’avanzata età delle persone offese) commessi tra il 25 aprile e il 10 maggio di quest’anno nelle zone di Certosa, Sampierdarena, Bolzaneto e Pontedecimo.

Nel corso delle indagini sono state recuperate 6 collane in oro strappate ad alcune delle vittime e dallo stesso cedute in esercizi di compro oro locali con la complicità di una nota pregiudicata genovese.

Durante la perquisizione domiciliare la polizia ha trovato una pistola a salve, fedele riproduzione di una semiautomatica di fabbricazione americana, priva di tappo rosso, su cui le forze dell’ordine indagheranno per capire se sia servita per le rapine.

L’arrestato è stato portato nel carcere di Marassi.