Genova Teglia, sequestrata e rapinata in casa con un machete - Genova 24
Incubo

Genova Teglia, sequestrata e rapinata in casa con un machete

Omicidio di Osiglia: coltello

Genova. Sequestrata nella propria casa da quattro uomini e minacciata con un machete. Un vero e proprio incubo, quello vissuto nella notte tra venerdì e sabato a Teglia da una 40enne.

La vittima è stata sorpresa mentre dormiva, mentre i malviventi hanno immediatamente provveduto a distruggerle il telefono cellulare e a tagliare i cavi di quello fisso.

La donna rimane così in balia dei sequestratori per ore, mentre l’appartamento viene passato al setaccio alla ricerca di ogni oggetto prezioso.

Alla fine le attenzioni dei quattro si dirigono verso la cassaforte. Il bottino è di circa 30 mila euro tra orologi, contanti e oggetti d’oro: solo a quel punto i quattro scappano via.

Più informazioni
leggi anche
Carabinieri Albenga
Cronaca
Casarza, minaccia il padre con un machete: denunciato
cartucce fucile a12
Cronaca
Santa Margherita Ligure, in casa un machete, cartucce e 1 kg di polvere da sparo: 67enne nei guai