Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, la denuncia: “Via Bovio tra frane incombenti e tasse da capogiro” fotogallery

Continui smottamenti, frana incombente e nessuna manutenzione. A denunciare la situazione di via Bovio, centro di Genova nei pressi di Corso Italia, sono Matteo Rosso, consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Stefano Balleari, vicepresidente del consiglio comunale di Genova e Stefano Costa, consigliere del Municipio Medio Levante. I tre hanno effettuato nelle scorse ore un sopralluogo.

“La situazione in via Bovio, su cui incombe una frana, è di assoluta pericolosità – spiegano – e troviamo scandaloso che il Comune di Genova, nonostante le nostre reiterate denunce da almeno un paio d’anni, non abbia ancora provveduto alla manutenzione ordinaria e straordinaria del muraglione“.

“I residenti sono molto preoccupati per la condizione in cui versa la strada da almeno dieci anni con continui peggioramenti dovuti, com’è ovvio, alla trascuratezza e alla mancanza totale di manutenzione. Se questa è la cura che il Comune di Genova riserva al “salotto buono” della città non possiamo poi stupirci di certe situazioni di degrado che purtroppo attanagliano i quartieri più decentrati”.

Oltre al danno la beffa, specie nel momento di pagare le imposte comunali. “Questi disagi e rischi quotidiani – concludono i tre – sono subiti da residenti che pagano fior fior di tasse sulla prima casa dato che, trovandosi gli immobili in una zona di pregio, sono accatastati come signorili con aliquote da capogiro”.