Cronaca

Genova Cornigliano, usano l’auto come ariete: bottino da 10 euro

Genova. Singolare tentativo di furto a Cornigliano. E’ successo tutto nel pomeriggio di ieri, quando due ragazzini rom di 18 anni hanno spaccato la vetrina di una assicurazione, usando l’auto come ariete. Sfortunatamente per loro il rumore del botto e dell’allarme li ha fatti scoprire e così il bottino si è ridotto a 10 euro.

I due, denunciati dalla polizia per furto aggravato, guidavano un’auto intestata ad una donna romena di 23 anni, che è risultata essere intestataria di altre 230 mezzi.

I dipendenti di altri uffici, udito il botto, hanno chiamato la polizia e annotato la targa. I due giovani sono fuggiti in fretta, ma sono rimasti bloccati da un incidente provocato da loro stessi.

All’arrivo delle volanti, uno di loro si è lanciato in un dirupo, cadendo per alcuni metri senza riportare ferite gravi. I due sono stati bloccati e denunciati per furto aggravato.