Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Disabili maltrattati a “I Cedri” di Ne, perizia su fotogrammi delle telecamere

Più informazioni su

Genova. E’ stata disposta dal giudice Paolo Lepri una perizia sui fotogrammi audio visivi che erano stati ripresi dalle telecamere installate dai carabinieri nella residenza terapeutica “I Cedri” del comune di Ne. A processo ci sono 11 persone accusate di maltrattamenti: due dirigenti, un medico e operatori sanitari.

Oggi, in aula, sono stati proiettati alcuni file che sono risultati tecnicamente di difficile lettura. Si trattava di cinque o sei spezzoni della trentina utilizzati dal pm per sostenere l’accusa. I trenta spezzoni, di pochi secondi, sono stati estrapolati su un totale di 2840 ore di riprese audio visive.

I due dirigenti e il medico sono accusati di non essere intervenuti per impedire i fatti contestati e gli otto operatori sanitari di aver maltrattato e malmenato alcuni degenti. Inoltre ad alcuni dei ricoverati sarebbero state inflitte punizioni definite umilianti e sarebbero stati insultati.

L’operazione dei carabinieri denominata “Mano pesante” era partita nell’ottobre 2012 dopo la denuncia di una ex dipendente. Nell’ambito delle indagini erano state installate nella struttura delle telecamere per circa tre mesi.