Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Depuratore e colmata, il vicesindaco di Lavagna: “Basta con i progetti assurdi, Toti mantenga le promesse”

Lavagna. Il vicesindaco di Lavagna Luigi Barbieri, esprime la massima soddisfazione per l’elezione di Giovanni Toti a Presidente della Regione Liguria, ma ora chiede garanzie.

“Finalmente era l’ora che si cambiasse la linea del governo regionale. Adesso è il momento di mettersi attorno ad un tavolo tra persone che hanno voglia di ascoltare e così porre fine all’assurdo progetto della colmata alla foce dell’Entella e del depuratore comprensoriale”, dichiara.

“Queste sono le promesse fatte da Giovanni Toti in campagna elettorale e che adesso vanno mantenute”, conclude Barbieri.

Varie sono state le battaglie intraprese dai comitati locali e dall’amministrazione comunale contro le grandi opere sull’Entella e ora la speranza è quella che il nuovo governatore intraprenda un nuovo corso in cui i progetti vengano accantonati del tutto.