Quantcast
Tutti al mare

Chiavari, non solo “Lido di Fido” e bandiere blu: spiaggia libera presidiata a luglio e agosto

Festa, questa mattina, a Chiavari per la consegna delle Bandiere Blu 2015. La cerimonia si è tenuta presso il Punto Blu del Salone di via Remolari, presenti il sindaco Roberto Levaggi, l’assessore all’Ambiente Nicola Orecchia e il consigliere Marco Rocca. Il riconoscimento è stato tributato agli stabilimenti balneari Ciccio, Gianni, Simo e Stè, Bergamo, Gabbiano, Comunali e L’Oasi.

Le novità non sono però finite. Dopo l’inaugurazione del Lido di Fido, dedicato agli amici a quattro zampe, Orecchia ha anche annunciato l’arrivo della sorveglianza nella spiaggia libera. “Per la prima volta – ha spiegato – il tratto che va da lato ponente di Piazza dei Pescatori alle zone Preli e Scogli fino alla Colonia Fara sarà presidiato nelle ore diurne da un bagnino, per garantire sorveglienza e sicurezza nei mesi di luglio e di agosto”.

“Confidiamo – ha concluso l’assessore – che questo nuovo servizio, insieme all’apertura e all’implementazione dei servizi della spiaggia per cani Lido di Fido, possa contribuire al conseguimento di ulteriore punteggio per l’assegnazione delle bandiere blu”.

leggi anche
Il Lido di Fido a Chiavari
Lido di fido
A Chiavari inaugurato il “Lido di Fido”: in spiaggia anche un percorso ludico per i cani
Pista ciclabile a Chiavari, inaugurazione
Taglio del nastro
Chiavari, inaugurato il nuovo tratto di pista ciclabile sul lungo Entella