Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cadavere in mare recuperato a Varazze: è un genovese

Più informazioni su

Varazze. Un cadavere è stato ritrovato questa mattina nel tratto di mare a Varazze, all’altezza del faro. Il corpo senza vita di un uomo sarebbe stato notato da un diportista con il persona della Marina varazzina che si è diretto sul posto, in attesa dell’arrivo della Guardia Costiera, dei carabinieri e dei vigili del fuoco, oltre al personale sanitario.

Il corpo dell’uomo è stato recuperato e portato presso il porticciolo varazzino per i primi riscontri e le indagini del caso. Stando alle prime informazioni si tratterebbe di un anziano genovese, P.S. 75 anni, che si sarebbe gettato in mare, trovando la morte, forse per annegamento oppure per un malore.

Secondo alcune testimonianze il 75enne genovese è stato notato ieri pomeriggio, prima di lanciarsi in mare. P.S., malato, è scappato da un ospedale genovese e con un taxi si è diretto fino a Varazze.

Dovrebbe, quindi, trattarsi di un suicidio, ma sono ancora in corso gli accertamenti da parte degli investigatori. Il cadavere non presentava segni particolari, per questo si sospetta che l’anziano si sia tolto volontariamente la vita. La Procura savonese è stata avvisata del ritrovamento del cadavere: sulle cause esatte del decesso solo l’autopsia potrà frugare ogni dubbio.