Università di Genova: convegno "Il doppio libretto universitario. Riconoscimento delle identità di genere e percorsi di transizione" - Genova 24
Altre news

Università di Genova: convegno “Il doppio libretto universitario. Riconoscimento delle identità di genere e percorsi di transizione”

università di genova

Genova. Venerdì 22 maggio, alle ore 15, nell’Aula Magna del Palazzo dell’Università di via Balbi 5 si terrà un convegno su Il “doppio” libretto universitario. Riconoscimento delle identità di genere e percorsi di transizione, organizzato dal Comitato per le Pari Opportunità dell’Università di Genova.

Durante il convegno verrà presentata l’iniziativa, promossa dall’Ateneo genovese, che consentirà alle studentesse e agli studenti in transizione di genere di ottenere, ai soli fini interni, e prima dell’eventuale autorizzazione del Tribunale alla modifica dei dati anagrafici, il rilascio di un libretto elettronico sostitutivo recante il nome d’elezione corrispondente alla identità di genere della/del richiedente.

Dopo i saluti istituzionali, introdurrà i lavori Isabel Fanlo Cortés, presidente del Comitato per le Pari Opportunità, per illustrare i motivi che hanno giustificato l’inserimento dell’azione sul “doppio” libretto o tesserino universitario nel Piano triennale delle Azioni Positive dell’Università di Genova. Prenderanno quindi la parola alcune studiose e studiosi che si confronteranno sul tema dei diritti delle persone in transizione di genere da diverse prospettive. In particolare, Luisa Stagi del Laboratorio About Gender e docente di sociologia dell’Università di Genova si soffermerà sui processi sociali di costruzione dell’identità di genere; Francesca Bartolini, avvocato e assegnista del C.I.E.L.I. e Francesco Pesce, ricercatore e docente di diritto dell’Unione europea presso l’ateneo genovese, analizzeranno la normativa a livello nazionale ed europeo, nonché alcuni recenti orientamenti giurisprudenziali sui presupposti per la rettificazione dell’attribuzione di sesso; infine, Paolo Valerio, presidente dell’Osservatorio nazionale sull’identità di genere e direttore del Centro Servizi per l’Inclusione Attiva e Partecipata degli Studenti (SINAPSI) dell’Università Federico II di Napoli approfondirà i risvolti legati alla transizione di genere da un punto di vista psicologico. Concluderà i lavori Roberta Dameno, sociologa del diritto dell’Università Bicocca di Milano.

Al dibattito parteciperanno anche alcuni rappresentanti di associazioni LGBTQI presenti sul territorio, tra cui Arci-gay Approdo, Genovagaya Le Ninfe, Gay is not a clubber
– gruppo giovani universitari, Le Princese, Rainbow Pangender Pansessuale Gaynet Genova.

Più informazioni
leggi anche
cronaca
Università di genova
Doppio libretto, il Rettore: “Scelta di dignità, la politica ha alzato il polverone”