Quantcast
#regionali2015

“Una vetrina delle eccellenze liguri”: Pellerano lancia il concorso di idee per piazza Caricamento

Genova. Un concorso di idee per trasformare piazza Caricamento. Questa la proposta lanciata da Lorenzo Pellerano, candidato alle elezioni regionali per Liguria Libera.

“Ad oggi è un buco nero fra il centro storico e il porto antico, con i turisti che troppo spesso non visitano Genova, che in realtà è una città facilissima da girare – dichiara – siamo ben consapevoli delle problematiche che oggi riguardano tutta la zona di Caricamento compreso il tanto discusso mercato abusivo di via Turati. A differenza di altri che propongono la militarizzazione dell’area o cavalcano il malcontento, legittimo, di residenti e commercianti a esclusive finalità elettorali, noi proponiamo una proposta seria, concreta e attuabile”.

Per Pellerano la soluzione per combattere il degrado e valorizzare davvero il centro storico è quella di studiare un progetto condiviso con tutti i soggetti economici e le parti attive della società, magari creando un mercato delle eccellenze agroalimentari e artigianali liguri.

“Per dare finalmente una vocazione precisa a piazza Caricamento che può svolgere una preziosa funzione di collegamento tra l’area del Porto Antico e i nostri carruggi – conclude – Questa piazza è oggi un luogo dell’illegalità, un biglietto da visita molto brutto e deve cambiare. E’ sfruttata troppo poco, per iniziative estemporanee ed è un peccato per un luogo così bello e ricco di storia, in cui trovare anche uno spazio per le pietre dei moli di Genova, che sono state tolte per fare il sottopasso e sono ancora abbandonate in Valpolcevera”.