Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mostre, storia e sport: a Rapallo ricco calendario di eventi per il Giro d’Italia

Più informazioni su

Rapallo ospiterà la partenza della 3° tappa del Giro d’Italia e sono tanti gli eventi collaterali organizzati in città. Si inizia sabato dalle 12 presso Villa Queirolo, con “La mascotte di Rapallo – città dello sport tutto l’anno in rosa” concorso grafico, in collaborazione con i cartoonist di Rapalloonia, per gli istituti delle scuole elementari e medie di Rapallo e Zoagli.

Dalle 15.30 aspettando l’arrivo della 3° cicloturistica “Reggio nell’Emilia – Rapallo Wouter Weylandt 108 presente” si terrà la presentazione, a cura degli operatori della De.C.O., dei “Pansoti con la salsa di noci”, dei “Cubeletti”, del “Pizzo al tombolo” e di “ö prebuggiún pe i pansôti”. A seguire la lettura in prosa e in poesia (in
italiano e in genovese) di “Rapallo e il Giro” a cura di Mauro Mancini. Inoltre nelle sale interne della Villa sarà allestita la mostra fotografica itinerante “Il ciclismo in un’istantanea” a cura della Proloco Terraemare e l’esposizione di illustrazioni di Roberto Lauciello tratte dal Libro “La Bicicletta di Bartali”.

Alle ore 17.30 la grande festa per l’arrivo della “Reggio nell’Emilia-Rapallo Wouter Weylandt 108 presente”.

Ricco anche il programma di domenica. Dalle 8.30 “Pedalata in rosa – 108 presente”, in collaborazone con la S.C. Geo Davidson, per una pedalata tutti insieme per le strade di Rapallo. Ritrovo e iscrizione presso il “Chiosco della Musica”. Prima della partenza ogni partecipante riceverà una maglietta rosa e il n° 108 da attaccare al manubrio della bicicletta.

Alle 10, presso il “Chiosco della Musica” un corteo in costume per la rievocazione storica della costituzione del Capitaneato di Rapallo avvenuta il 6 maggio 1608 con la consegna delle chiavi al Capitano della Città e con gli sbandieratori di Lavagna dalle ore 14.30. Su lungomare Vittorio Veneto, nelle vie e nelle piazze del centro le esibizioni di atleti e prove pratiche per “Lo Sport a Rapallo fra storia e presente” a cura delle società sportive di Rapallo. In contemporanea, la mostra fotografica itinerante “Il ciclismo in un’istantanea” a cura della Proloco Terraemare e le dimostrazioni di lavorazione artistica dell’ardesia e del “Pizzo al tombolo” un’arte che si perpetua dal XVI secolo.

Infine presso le carceri dell’Antico Castello sul Mare, già dal 1° maggio e fino alla fine del mese, è allestita la mostra “Rapallo da scoprire”, una mostra a carattere storico con antiche immagini e documenti della città. L’esposizione è visitabile il venerdì, il sabato e la domenica dalle 15.30 alle 18.30 e il lunedì 11 maggio dalle 10 alle 14.