Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Minirugby, conclusa la nuova avventura nella “Scuola di Sport” foto

Genova. La Festa dello Sport 2015 “play the game” del Porto Antico è in pieno svolgimento, ma per il minirugby si è conclusa la nuova avventura nella “Scuola di Sport” (ex Baby Ravano), organizzata sempre dalla famiglia Mantovani.

Insieme ai bimbi che praticavano calcio, pallavolo e pallacanestro gli scolari che si sono dedicati al minirugby sono stati numerossimi. Le scuole partecipanti sono state Santa Maria Immacolata, Thouar, Carducci, Mazzini, De Amicis, Pezzani, Fermi, Gaggero, Cantore; nel pomeriggio D’Albertis, Burlando, 2 Giugno, Voltri Due, Pascoli, Daneo, Immacolatine, Villa Augusta.

L’attività dedicata al minirugby è stata seguita da Paolo Ricchebono, Roberto Comandini e Franz Nasti. Divertimento illimitato, energia esplosiva, tanti gli sport provati dai bimbi oltre ai principali quattro. Karate, zanshindo, kung fu, wing chun, giochi da tavolo, tennistavolo, badminton, baby maratona, hanno appassionati molti, ma anche le esibizioni di boxe, di pallanuoto, ciclotappo, burraco, esibizioni di danza, fitness, judo, la Festa del Rugby con Rugby Tots e le Stelle del Cus Genova hanno proprio reso felici i bimbi, facendo trascorrere alcuni momenti indimenticabili anche ad accompagnatori e genitori degli scolari.

La Festa dello Sport proseguirà ancora sino a domenica sera.

Nelle foto: una panoramica del torneo; da sinistra Roberto Comandini, Franz Nasti e Paolo Ricchebono.