Forma e combattimento

Karate, campionati italiani Master: i portacolori liguri tra i protagonisti

Recco. Si sono conclusi sabato 2 maggio a Quiliano i campionati italiani Master di karate forma e combattimento.

Presenti all’evento il consigliere nazionale Pietro Zaupa, l’assessore del Comune di Quiliano Pierluigi Lavazelli, il delegato Coni Savona Roberto Pizzorno ed in rappresentanza degli Azzurri d’Italia Fiorenzo Zucconi, i quali hanno portato i loro saluti ai 212 atleti rappresentanti di 98 società italiane di questa specialità.

Durante la mattinata si sono cimentati gli atleti del kata. I portacolori delle società liguri hanno otteuto i seguenti risultati:
Karate Club Savona: 3ª classificata Stefania Piazza (Master A), 5° classificato Franco Quaglia (Master D), 11ª classificata Sabrina Damonte (Master C).
Polisportiva Quiliano: 7ª classificata Graziana Saettone (Master C).
Karate Sport Per Tutti: 5° classificato Maurizio Casalini (Master E), 7ª classificata Silvia Sabadini (Master C), 11ª classificata Enza Piccinino (Master C).
DKD: 7° classificato Andrea Di Latte (Master A).
Yoshin Ryu: 7° classificato Angelo Forni.
Funakoshi La Spezia: 5ª classificata Laura Neri, 7ª classificata Franchetti Rosada Francesca.

La gara è proseguita con le competizioni di combattimento dove i risultati sono stati ottimi.
Per la Pro Recco Giovanni Tomaselli (Master D) 1° classificato.
Per il Karate Club Savona l’ennesima conferma degli atleti Raffaella Carlini (Master A) 1ª classificata, Paolo Noceto (Master C) 1° classificato, Fabio Sanfilippo (Master D) 1° classificato, Andrea Sanfilippo (Master E) 1° classificato e Ferruccio Abrate (Master B) 5° classificato.
Per la Polisportiva Quiliano Massimo Terranio (Master E) 3° classificato. Per la società Karate Sport Per Tutti Aldo Porro (Master E) 3° classificato. Per la DKD Andrea Di Latte (Master A) 7° classificato.

Gli ottimi risultati dei suoi atleti hanno permesso al Karate Club Savona di conquistare il terzo posto nella classifica generale. Il maestro Franco Quaglia afferma soddisfatto: “Ottima riuscita della giornata, dove in primis si è visto e vissuto un clima di assoluta serenità all’insegna dell’amicizia e sportività. Questo evento, che anno dopo anno cresce sia dal punto di vista numerico ma soprattutto tecnico è stato un banco di prova importante per il prossimo appuntamento degli European Master Games che si svolgeranno in Francia il 2 e 3 ottobre, dove sicuramente gli atleti savonesi saranno presenti in gran numero”.

“Un enorme ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione dell’evento – conclude Quaglia -,in particolare a Rodolfo Fersini, Raffaella Carlini e Aldo Vallicelli”.