Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ieri il lancio, ma oggi uova in regalo: Salvini incontra gli elettori a Recco video

Una donna di Recco ha donato a Salvini le uova a chilometro zero della sua gallina

Recco. Dopo la giornata di ieri a Genova, stamattina Matteo Salvini si è recato a Recco per incontrare i cittadini e promuovere il voto al partito del Carroccio in vista delle elezioni regionali.

In questa occasione ha ricevuto in dono un sacchetto di uova da una simpatizzante. Chiaro il riferimento al lancio di uova avvenuto ieri a Imperia verso Salvini. “Ecco, vedete a che cosa servono le uova?”, ha detto il leader della Lega, tra strette di mano, abbracci e selfie. Il leader leghista ha fatto visita anche ad uno storico panificio di Recco dove gli è stata offerta della focaccia.

Prima di arrivare al mercato, Salvini ha visitato la sede della Pro Recco, la società di pallanuoto che ha vinto il 29°scudetto, decimo consecutivo, dove ha incontrato Eraldo Pizzo e il presidente Barreca.

“Il grande entusiasmo e l’autentico bagno di folla di questa mattina sono la dimostrazione dell’affetto e della grande fiducia che i liguri nutrono verso il nostro segretario federale Matteo Salvini che saprà guidare la nostra Regione verso la deburlandizzazione per un vero rilancio del nostro territorio”. Questo il commento a caldo di Franco Senarega, consigliere comunale di Recco e candidato della Lega Nord alle Regionali per la circoscrizione di Genova, che ha accompagnato questa mattina il segretario federale della Lega Nord per un breve tour nella cittadina rivierasca.

“Abbiamo visitato la sede della Pro Recco – dice Senarega – dove il nostro segretario ha potuto ammirare tutti i trofei vinti dalla nostra squadra. Poi il giro al mercato settimanale dove moltissimi cittadini si sono avvicinati per stringergli la mano. Nessuna contestazione, ma un regalo graditissimo da parte di una nostra concittadina che ha donato a Salvini le uova a chilometro zero della propria gallina”.