Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Piccini (Nuovo Psi): “Intervenire rapidamente sulle emergenze della Liguria”

Genova. Si è tenuto ieri l’incontro del quadro attivo del Nuovo Psi della Provincia di Genova presieduto dal Segretario Provinciale Guglielmo Brighi che ha relazionato sull’impegno dei Socialisti Liberali Genovesi per consolidare la presenza Socialista nella coalizione dei Moderati guidata dall’on. Giovanni Toti quale Candidato Presidente della Regione Liguria.

Accolto con calore l’inserimento nelle liste provinciali di Forza Italia di Genova e di La Spezia di due candidati indipendenti a Consigliere regionale, iscritti al Nuovo PSI, il partito del garofano rosso: il Dottor Giuseppe Vittorio Piccini, Coordinatore Nuovo PSI della Macroregione Nord Ovest Italia e Segretario Regionale Ligure e l’Architetto Enrico Ghizolfi, Segretario Provinciale Nuovo PSI La Spezia.

Presente ai lavori il Segretario della Federazione Regionale Giuseppe Vittorio Piccini che ha preso la parola nella sua veste di Candidato Consigliere. “I nostri candidati – ha affermato Piccini- durante la campagna elettorale ma anche dopo di essa, saranno presenti sul territorio della città di Genova e di La Spezia, nel levante genovese e nella zona costiera delle Cinque Terre e della Spezia e in tutto l’entroterra e nelle vallate liguri e comunità montane per incontrare ed ascoltare direttamente le persone, le famiglie, i lavoratori e lavoratrici, gli elettori ed elettrici, i militanti socialisti e tutti coloro che intendono associarsi nei nostri programmi di ricambio amministrativo della classe dirigente postcomunista attuale della Regione Liguria; è necessario perciò intervenire rapidamente nei settori riguardanti le emergenze sulla disoccupazione, sul lavoro, sociosanitarie, del turismo, del dissesto idrogeologico del territorio con le sue conseguenze sull’agricoltura, del ciclo dei rifiuti, ed infine della integrazione multietnica”.